Art

La sezione Art dello Spazio velvet è stata concepita per dare il contenitore giusto a tutti gli artisti e creativi emergenti della scena underground italiana ed europea. Vuole dare un link diretto, con esposizioni eventi e workshop,  tra il creativo ed il proprio pubblico, senza perdersi nei mille intermediari del mercato dell arte .

 



Per questa stagione, fino al 11/2017, le sculture esposte sono di Marco Cingolani. 

 

Il suo percorso si caratterizza da una costante indagine rivolta verso il segno in tutto il suo significato e significante.Ogni segno è traccia di un gesto ed è esternazione di qualcosa di propriamente intimo, di una riflessione introspettiva che a sua volta risulta essere sempre mutevole e condizionata da altri segni che interferiscono, si sovrappongono e si sedimentano.Il segno costituisce il corpo del lavoro ed il principio stesso di esso.Il significato si serve del significante per essere esternato e comunicato definendo il segno.




Aspetto del tutto arbitrario ed irreversibile di ogni forma espressiva che si fa mezzo di el- ementi fisici per esporre concetti mentali, ma se la fisicità del significante è resa ambigua ed instabile, il significato vaga in una dimensione sospesa che è la medesima condizione delle emotività e dei sentimenti che ci animano.Questa ambiguità insita nei nostri umori che restano appesi al limite tra il concreto e l’effimero cattura tutta la mia attenzione concludendosi sempre in strutture solide che divengono sempre più “friabili”, mutevoli ed instabili, a volte immerse e rese quasi impercettibili nello spazio.  




Le installazioni presenti e quelle future vengono curate e selezionate dall'interior designer Daria Lo Giudice. Per info:  art@spaziovelvet.com


 




  • Master Card
  • Paypal
  • Visa